Omaggio a Patrice Dominguez

E’ con grande emozione e tristezza che il Mont-Carlo Country Club ha appreso Domenica 12 aprile 2015 la morte di Patrice Dominguez, all’età di 65 …

Fiaccato da mesi, ma ancora sorridente, affabile e positivo, l’ex numero uno francese (1976-1978), giocatore e capitano della Coppa Davis, DTN della Federazione Francese e in particolare co-direttore del Monte-Carlo Rolex Masters con Francis Truchi dal 2000 al 2004, ha condiviso e fatto condivide la sua passione per il tennis a un gran numero di persone.

Il Comitato Organizzatore del Monte-Carlo Rolex Masters, presieduto dalla Baronessa Elizabeth-Ann de Massy, ​​presenta le sue più sincere condoglianze alla moglie Cendrine, ai suoi tre figli, e a tutta la sua famiglia.

Allo stesso modo, molto commosso, Francis Truchi ha comunque voluto rendere omaggio al suo compagno: “I miei primi pensieri vanno alla sua famiglia. Ho perso un amico con cui ho condiviso cinque anni di direzione del torneo. Patrice era uno sportivo di altissimo livello, che è riuscito a realizzare una riconversione notevole dopo la sua carriera di giocatore. Con il suo dinamismo, il suo entusiasmo e il suo grande senso della comunicazione, aveva portato un nuovo impulso al Monte-Carlo Rolex Masters, diventato un appuntamento imperdibile che accoglie ogni anno i migliori giocatori del mondo. E ‘sempre stato vicino ai giocatori, alle loro aspettative, alle loro richieste. … E’ una grande perdita, anche per il tennis, perché era un grande Uomo. ”

Zeljko Franulovic, direttore del Monte-Carlo Rolex Masters, ha evocato “Un amico nella vita, un avversario sui campi e un grande professionista del tennis, come giocatore innanzi tutto, come dirigente, come uomo mediatico e poi, naturalmente, come direttore di tornei. Aveva una visione del tennis moderna e conviviale. Un’energia, una determinazione e una conoscenza uniche. Siamo estremamente addolorati questa Domenica “.

Il tennis francese e lo sport francese nel loro insieme hanno perso uno loro più degni ed eleganti ambasciatori.

Addio Patrice …

I nostri partner