Tsitsipas: “È semplicemente incredibile!”

Nonostante la mascherina di rigore, impossibile non intuire l’ampio sorriso sul volto di Stefanos Tsitsipas al momento della premiazione. Dopo un colpetto di gomito con S.A.S. il Principe Alberto II e le congratulazioni di Mélanie-Antoinette de Massy, ​​presidentessa della Federazione Tennistica Monegasca, il greco ha potuto condividere la sua gioia con i seguaci del tennis di tutto il mondo in videoconferenza.

  “Stefanos, come ti sei sentito alla fine del match? 

Mi sono detto innanzitutto che bisognava lottare fino alla fine. Sull’ultimo punto ho cercato soprattutto la profondità, senza sbagliare. Il resto non lo posso descrivere. Era semplicemente inimmaginabile. Tante di quelle cose mi sono passate per la mente. Così tanti ricordi di bambino sono venuti a galla. È semplicemente fantastico. Mi piace esprimere le mie emozioni. Alcuni giocatori lo fanno poco, anche quando vincono. Ma mi fa sentire bene. Ne ho bisogno.

 Per tutta la settimana sei stato molto concentrato …

Il tennis è questo. Tutto parte dalla mente. Se non sei concentrato tutto il tempo, su ogni punto, non funziona. Anche se giochi un super punto, il prossimo devi essere pronto nella tua testa. Si impara in ogni match.

Ti alleni spesso all’Accademia Patrick Mouratoglou in Francia. Parli greco, inglese, russo. E il francese? 

Parlo un po’ (dice queste parole in francese) … vorrei padroneggiare la tua lingua molto meglio. Prendo lezioni. Vorrei parlare correntemente il francese. Vi prometto che ce la farò. Ci vuole molto tempo per imparare il francese. È molto difficile. Ma è una grande motivazione.

Sarai il leader del Race dopo questa vittoria al Rolex Monte-Carlo Masters. Conta secondo te? 

È valorizzante. Ma questo è solo l’inizio della stagione. Molti giocatori non hanno giocato molti tornei. Ma è incoraggiante essere leader. C’è ancora tanta strada da fare, tanti tornei, tanti obiettivi. Si torna all’investimento. Alla mente. Bisogna continuamente rimettere a fuoco. Quindi attenzione a Barcellona la prossima settimana. Sto bene fisicamente, bene mentalmente. Devo continuare …

I nostri partner