Fognini senza fare rumore

“Che cosa? Djoko è stato eliminato da Daniel Evans? “Hai visto Rafa, ha lasciato a Dimitrov solo due games! “Ovviamente, questo giovedì, al Rolex Monte-Carlo Masters, le poche persone (giornalisti, membri dell’organizzazione, raccattapalle …) parlavano solo dei due mostri del circuito, incrociandosi nei viali del M.C.C.C. Fino a quando due amici italiani si lasciano sfuggire con un sorriso sornione “Fabio (Fognini) è ancora qui. Si nasconde. Ma lui è qui! “

È vero che, contrariamente alle sue abitudini, l’italiano estroso fa parlare poco di sé dall’inizio del torneo. Dopo il primo turno contro Miomir Kecmanovic, giocato sul campo Ranieri III, non ha mai lasciato il campo dei Principi. E dopo l’australiano Jordan Thompson, è stato il serbo Filip Krajinovic a cadere sotto i topspin dalla testa di serie N°15. Fognini è partito con i piedi per terra (6-2), Krajinovic ha provato a rispondere portandosi 5-2 nel secondo set ma è stato nel tie-break, e senza contestazioni (7 punti a 1) che il nativo di Sanremo ha staccato il suo biglietto per i quarti di finale. Dove incontrerà il norvegese Casper Ruud.

I nostri partner