• it

Appuntamento al prossimo anno!

MONTE-CARLO ROLEX MASTERS 2018
23.04.2017

“Signore e Signori, Buongiorno e benvenuti a questa conferenza stampa di fine torneo. A nome di tutta l’équipe organizzatrice del torneo, voglio ringraziarvi ancora per la vostra fedeltà. Propongo di fare insieme un rapido bilancio dell’edizione 2017 del Monte-Carlo Rolex Masters, che segna l’inizio della stagione europea del Tennis mondiale e rappresenta il primo grande evento sportivo internazionale in Costa Azzurra.
Dato che è diventata una tradizione, il sorteggio del tabellone finale del Monte-Carlo Rolex Masters si è svolta di nuovo in un luogo emblematico del Principato e questa volta nella cornice eccezionale del Giardino Esotico di Monaco, in presenza di campione in carica Rafael Nadal.

I bambini sotto i riflettori

In seguito il calcio d’inizio è stato dato il primo Sabato del torneo con una mostra di beneficenza tra gli 8 migliori giocatori in un formato originale. Questo evento è stato organizzato a sostegno di AMADE (Associazione Mondiale degli Amici dei bambini), presieduto da S.A.R. la Principessa Carolina di Hannover. Colgo l’occasione per ringraziare questi otto campioni e più in generale tutti i giocatori per la loro fedeltà e il loro coinvolgimento nel nostro torneo.

Un nuovo record di presenze

Grazie a loro, questa edizione 2017 ha beneficiato, ancora una volta, di un tabellone eccezionale con la presenza dei migliori giocatori del mondo, tra cui il n° 1, n° 2 e n° 3, e con condizioni meteo ideali. Abbiamo potuto godere, tutti i giorni, di incontri di altissimo livello, per la gioia degli spettatori che sono venuti ancora molto numerosi quest’anno, fin dai primi giorni del torneo e su tutti i campi. Prima del torneo, la nostra biglietteria ci indicava che avremmo giocato col tutto esaurito da martedì alla domenica. Ma ben presto fin dall’inizio del torneo, questo si è avverato dal lunedì alla domenica su tutti i cinque campi di concorrenza. Una prima per noi!

Ecco alcuni numeri:

• numero totale di 135.809 spettatori.

• 96 autobus noleggiati dal Tennis Club solo nella giornata di martedì. Un record!

Vorrei naturalmente ringraziare, anche voi, che sono ogni anno, sempre molto numerosi, venite a coprire il nostro torneo. Eravate 453 accreditati quest’anno, in rappresentanza di 18 paesi.

Prima di parlare di questa finale 100% spagnola, volevo anche felicitarmi per il bellissimo percorso della nostra coppia monegasca Romain Arneodo e Hugo Nys, due giocatori del campo di allenamento della Federazione Monegasca di Tennis.

Largo adesso alla finale che prenderà il via alle ore 14:30 sul Campo Ranieri III. Una finale di due specialisti della terra battuta tra il campione in carica Rafael Nadal, in cerca della sua 10° vittoria qui a Monaco, e Albert Ramos-Vinolas, giocatore spagnolo che a 29 anni vive il momento migliore della sua carriera.

E io vi do appuntamento per l’edizione n° 112 del Monte-Carlo Rolex Masters che si svolgerà dal 14 al 22 Aprile 2018.